BARBA: segreti per mantenerla sana e morbida.

BARBA: segreti per mantenerla sana e morbida.

“Uomo barbuto sempre piaciuto”… quale donna potrebbe dissentire?

Nessuna! Ovviamente, c’è barba e barba: i consigli per lo stile e il look cambiano in base ai tratti del viso perché ammettiamolo, non a tutti sta bene la barba lunga, o corta o hipster.

Come scegliere la forma della barba più adatta al proprio viso e valorizzarne al meglio i lineamenti?

C’è una barba “giusta” per ogni occasione, o in alcuni casi è meglio optare per un viso pulito?

Ecco i nostri suggerimenti per lo stile della barba in base alla fisionomia e al tipo di occasione!

 

1. La barba per il viso tondo

 

 

Oltre a donare personalità al proprio look, la barba consente di esprimere liberamente il proprio stile.

Molto dipende, ovviamente, dai tratti somatici, e per chi ha il viso tondo esistono dei trucchi per valorizzare il proprio aspetto e mettere in risalto i propri punti di forza grazie alla barba.

La barba per il viso tondo può essere considerata una sorta di analogo del contouring per scolpire il viso, viene usata per marcare i tratti per assumere un look più “maturo”.

È il caso della combo barba, baffi e pizzetto, che aiuta a definire i tratti del volto: la barba per il viso tondo, infatti, deve aiutare a snellire il viso, a maggior ragione quando non è particolarmente asciutto!

 

2. La barba per il viso lungo

 

Chi, al contrario, ha i tratti del viso molto allungati, deve cambiare strategia.

Tra gli stili più gettonati di barba per il viso oblungo c’è la barba corta.

Difatti, mantenere la barba molto corta nella zona del mento, intorno alla bocca e sulle guance può aiutare ad ingentilire il mento e la fronte se molto pronunciati.

Non ti accontenti di una barba appena accennata e preferisci lo stile full beard, con barba piena a coprire guance, mento e mascella?

Anche in questo caso esistono dei trucchi per non commettere passi falsi.

La barba per un viso allungato richiede particolare attenzione alla zona dei baffi, da mettere in evidenza per riequilibrare le proporzioni, e al mento: meglio appiattire la barba in questa zona e lasciarla più folta sulle guance.

Chi ha il viso ovale, invece, può spaziare liberamente fra tutti gli stili, hipster incluso!

 

3. Barba con baffi

Come accennato, la combinazione barba e baffi si adatta particolarmente bene a chi ha il viso pieno e di forma rotonda.

Tra gli stili più amati c’è il cosiddetto Van Dyke, ovvero la barba con baffi e pizzetto.

Quest’ultimo, ovviamente, deve essere definito alla perfezione per creare il contrasto ideale con le guance rasate.
Il risultato è un look tagliente e magnetico, l’ideale per chi vuole sfoggiare un’aria da duro.

Una variante possibile è la CircleBeard: barba e pizzetto, in questo caso, sono regolati in modo da formare un cerchio, aiutando così ad armonizzare il viso, soprattutto se di forma triangolare.

 

4. La barba da ufficio

Uno stile troppo eccentrico può risultare penalizzante sul lavoro?

Cominciamo col dire che il viso perfettamente rasato, stile bravo ragazzo acqua e sapone, non è l’unica alternativa a disposizione.

Le mode cambiano e, a meno di look eccessivi, è giusto poter esprimere la propria personalità.

A fare la differenza, in ogni caso, è la cura personale: la barba sul posto di lavoro, in altre parole, è perfettamente adeguata se ben curata.

Lo stile trasandato non è proprio l’ideale…a meno che quell’effetto trasandato non sia voluto!

Chiamaci e saremo felici di consigliarti lo stile giusto per le caratteristiche del tuo viso e che meglio sappia valorizzare la tua personalità!

Vienici a trovare in salone!

 


Prenota il tuo servizio “Barba”.

Chiamaci : 0733866679 ☎

Chiamaci : +39 320 1467 050 (operativo anche WhatsApp)✅

Mandaci una E-mail: info@mirkoparrucchiere.it

Mirko Parrucchiere
Via Roma 21 – Montecosaro (MC)