PERCHE’ HO LA BARBA A CHIAZZE? QUALI RIMEDI ESISTONO? ECCO COME FARLA CRESCERE AL MEGLIO

PERCHE’ HO LA BARBA A CHIAZZE? QUALI RIMEDI ESISTONO? ECCO COME FARLA CRESCERE AL MEGLIO

Chi decide di tenere la barba, in genere, desidera vederla folta e piena, ma non sempre questo si manifesta, infatti alcuni uomini possono notare una crescita non uniforme e a chiazze.

Se man mano che la tua barba si allunga ti sei accorto che hai zone, più o meno, estese in cui il pelo non cresce come tutti gli altri, non abbatterti: cerchiamo insieme di risolvere questo problema.

Innanzitutto tieni presente che è una problematica diffusa che accomuna molti uomini.

In generale, nessuna barba cresce perfettamente uniforme, così come per i capelli, ci saranno sempre zone più fitte ed altre meno, è normale.

Tuttavia può capitare che la differenza tra queste zone sia particolarmente evidente e più estesa.

Analizziamo insieme il fenomeno e le possibili cause:

  1. L’età

Lo sviluppo completo della barba richiede tempo, nello specifico essa termina di definirsi compiuti i 25 anni di età.

Quindi abbi pazienza e, nel frattempo, adotta un’ottima strategia a doppia azione, alternati tra:

  • raderti spesso, pelo e contropelo, con un rasoio a mano libera, per rinforzarla;
  • usare buoni prodotti specifici che accompagneranno la tua barba nella crescita, in questo modo si svilupperà bella, sana e forte.
  1. L’abolizione del servizio militare

Nel 2004 le chiamate per lo svolgimento del servizio militare obbligatorio di leva vengono ufficialmente sospese.

Durante questo servizio la disciplina era tutto.

L’addestramento comprendeva anche l’obbligo di avere un viso perfettamente sbarbato, quindi vi era la ferrea abitudine di radersi in modo impeccabile tutte le mattine, se non più volte al giorno.

Tutto ciò evitava intralcio per l’equipaggiamento, perdite di tempo, veniva considerata una regola igienica e simbolo di un viso fresco, curato e alla moda.

Se ci fai caso, la maggior parte degli uomini che vengono da tale tradizione hanno una barba folta e forte.

Perchè?

Il pelo della barba tagliato di netto dalla lama, pelo e contropelo e con costanza, nel tempo diventa sempre più forte.

In questo modo, passando la lametta regolarmente, la barba ricresce robusta e consistente.

Questa abitudine col tempo si è persa.

 

  1. La genetica

Il patrimonio genetico è ciò che definisce le caratteristiche della nostra intera persona.

La combinazione dei geni decide se avremo i capelli neri o biondi, così come determina anche la natura e lo sviluppo della barba stessa.

Contro la genetica non si può andare ovviamente, ma nel tuo piccolo puoi trarre maggior vantaggio da quello che hai, prendendoti cura della tua barba nel modo giusto.

  1. Lo stress

Un’ultima cosa da prendere in considerazione è l’influenza dello stress psico-fisico.

I primi a risentire di un qualsiasi tipo di squilibrio (un cambiamento importante, un evento negativo, una routine incalzante, uno squilibrio alimentare, accumulo di sonno mancato, tensioni e agitazione in generale) sono infatti i capelli e di conseguenza anche peli vari e barba.

Questi reagiscono male allo stress negativo e si indeboliscono gradualmente, fino a cadere più velocemente.

Nei casi più gravi si manifesta la cosiddetta alopecia areata, una patologia autoimmune che provoca la caduta dei peli a zone.

Se noti un vuoto che prima non c’era, consulta un medico per analizzare nello specifico il tuo caso e trovare la cura più adatta.

 

Ora vediamo quali rimedi esistono per fronteggiare questa problematica:

  1. La rasatura col rasoio a mano libera.

Ti faccio notare una cosa importante: mettiti in controluce di fronte ad uno specchio e osserva molto attentamente le zone della tua barba.

Vedi dei peletti sottili e quasi trasparenti?

Perfetto, quella è la peluria che ognuno di noi ha sul proprio viso, durante lo sviluppo essa poi, negli uomini, si trasforma in barba.

Nel tuo caso, questa peluria è più pigra ed ha bisogno di un piccolo aiuto.

Come ti ho precedentemente spiegato, radersi la barba regolarmente con un rasoio a

lama rende il pelo più robusto ogni volta che ricresce.

Anche le zone dove il pelo è rimasto molto sottile e quasi impercettibile vengono altrettanto stimolate a rinforzarsi e infoltirsi.

Di conseguenza farlo abitualmente per un periodo di tempo prolungato ti aiuterà nel tuo obiettivo.

Ricorda, la pazienza ripaga sempre!

Stai molto attento a due sole cose: il pelo della barba si rinforza solo se tagliato di netto con la lametta, pelo e contropelo alla radice, usare le macchinette per accorciarla non da lo stesso risultato; la lametta non va assolutamente passata sulla zona immediatamente sotto agli occhi, per non stimolare i peli dove non serve ed è superfluo.

Per aiutarti devi creare una linea immaginaria dalla punta dell’orecchio all’angolo della bocca e rimanere al limite, al di sotto.

I peli in eccesso che crescono al di sopra di questa linea vanno eliminati con la macchinetta o un rasoio elettrico.

  1. Prodotti professionali specifici

Prenderti cura della tua barba con prodotti mirati di sicuro aiuta a farla crescere nel migliore dei modi, quindi:

  • tienila ben pulita usando uno shampoo apposito che rispetta la struttura del pelo e fa respirare come si deve la pelle sottostante;
  • usa una saponetta esfoliante che elimina le pellicine e riduce la formazione dei peli incarniti;
  • usa un buon olio da barba e il burro ammorbidente, per mantenere la giusta idratazione, proteggere il pelo e renderlo morbido e disciplinato, evitandone la rottura.
  1. Pozione stimolante

Si tratta di una lozione ricca di principi attivi di origine naturale, come la caffeina, che hanno azione stimolante, intensificante, volumizzante e rimpolpante.

Questa fa parte di un trattamento personalizzato, studiato per rinvigorire la barba a chiazze.

Viene effettuato in salone utilizzando un aerografo professionale, che nebulizza la pozione direttamente sulle zone diradate.

La perfezione non esiste, ma con i giusti consigli, la pazienza e soprattutto la costanza, si può raggiungere sempre una versione migliore di se stessi.

Speriamo che le nostre istruzioni siano state utili e stimolanti, ma per qualsiasi domanda o curiosità non esitare a contattarci!

Chiamaci: +39 320 1467 050 (operativo anche WhatsApp)

Mandaci una E-mail: info@mirkoparrucchiere.it

Mirko Parrucchiere
Via Roma 21 – Montecosaro (MC)